ALBERTA FLORENCE di Giulia Mondolfi

GIULIA ALBERTA MONDOLFI

Alberta Florence nasce dalla visione di Giulia Mondolfi, fiorentina classe 1986. Giulia si laurea in architettura al Politecnico di Milano, specializzandosi successivamente in architettura del paesaggio all’università di Firenze dove consegue la laurea quinquennale, con il massimo dei voti nel 2012.

Inizia subito a collaborare con importanti studi di architettura del paesaggio; e dal gennaio 2013 scrive articoli su testate di settore come la Rivista di Storia dell’Agricoltura dell’Accademia dei Georgofili, Paysage e Gardenia. Dal 2018 tiene un workshop presso la Syracuse University su moda e letteratura.

Dal gennaio 2014 dedica una parte del suo tempo a due delle sue grandi passioni: la moda e i tessuti d’arredamento. In parallelo al suo lavoro di paesaggista disegna quindi i primi prototipi del suo atelier Alberta Florence.

Nel maggio 2014 Giulia propone la prima capsule collection dell’atelier Alberta Florence a Firenze e poi a Roma.

La sua esperienza di vita è motore fondamentale della sua vena creativa. Ogni abito risente, infatti, delle suggestioni e dei luoghi della sua infanzia, dell’amore per le piante e per i fiori, dell’innata capacità di leggere i luoghi e interiorizzare le atmosfere, della passione per l’arte e l’architettura e ovviamente del suo continuo giocare con i tessuti d’arredamento.